DS1800/460C

serie oversize – Lavorazioni fino a Ø 3000 mm.

La caratteristica principale della macchina è la tornitura a pezzo fermo fino a un diametro di 3000 mm che, abbinata ai diversi accessori disponibili, permette di eseguire lavorazioni complete in un’unica fase: le tempistiche di lavorazione risultano sensibilmente ridotte, a fronte di ottimi standard di qualità e precisione.

Il colosso della nostra famiglia.

Questo nuovo modello, il più grande della gamma TREVISAN, è stato sviluppato per la lavorazione di particolari di meccanica generale di grandi dimensioni.

Il centro di lavoro DS1800/460C è un montante mobile doppio. Nel primo montante alloggia l’unità di tornitura che può lavorare diametri fino a 3000 mm con cambio utensili automatico; l’attacco utensili progettato da TREVISAN ha diametro di 360 mm e può supportare bareni di tornitura fino 1800 mm di lunghezza con un peso di 350 Kg.

Nel secondo montante è inserita l’unità con la RAM di dimensioni      560×490 e con 1400 mm di corsa; qui si possono montare molteplici accessori: dispositivo di tornitura (600 o 300 mm di diametro), avanteste ad alta velocità o ad alta coppia, teste bi-rotative, teste ad angolo o altro. Questo montante è corredato anche di un magazzino cambio utensili da 99 posizioni per eseguire la sostituzione degli utensili sui vari accessori.

Per eseguire il carico dei bareni sul dispositivo di tornitura e il carico degli accessori sulla RAM viene utilizzato un manipolatore a due posizioni, completo di un magazzino porta teste e bareni da 16 posti.

La macchina può essere equipaggiata con una o due tavole montate su un basamento con asse di lavoro longitudinale Z; le tavole sono idrostatiche con dimensioni da 3000 x 3000 mm, portata massima di 40 tonnellate e ingombro di rotazione 5000 mm.